Pacengo – Manifestazione “in forma stabile” per la messa in sicurezza della strada gardesana

———Attenzione——-

Appuntamento importante a cui non si può mancare, Venerdì 3 Agosto Manifestazione in forma stabile per la messa in sicurezza della strada Gardesana

Autorizzata la manifestazione a Pacengo il 3 agosto per chiedere alla Regione interventi urgenti di messa in sicurezza della strada gardesana.

E’ stata autorizzata la manifestazione organizzata a Pacengo per venerdì 3 agosto, con la finalità di far sentire la voce dei cittadini e delle autorità locali alla Regione Veneto, perchè intervenga urgentemente per la messa in sicurezza di pedoni e ciclisti che transitano sulla sr249 “Gardesana”.

La questura ha dato il via libera all’evento, che ha lo scopo anche di ricordare Koen van Keulen, il ragazzo 17enne olandese morto nel rio Dugale il 20 luglio, nell’intento di aggirare il pericolo di essere investito a bordo strada nel cuore della notte.

L’autorizzazione prevede una manifestazione “in forma stabile”, a partire dalle 18,30, quindi non si potranno svolgere né un corteo né una catena umana a bordo strada per ragioni di sicurezza, poiché la regionale “è troppo pericolosa”, oltre a non potervi interrompere il traffico in piena stagione turistica.

E’ stato, quindi, concesso di manifestare nel piazzale affacciato sulla gardesana all’altezza dell’Hotel Parchi del Garda, (che si trova esattamente di fronte al distributore di benzina Ugolini), senza invadere la carreggiata o creare intralcio alla viabilità. Lì i manifestanti potranno schierarsi in catena umana solo ai due lati di ingresso al piazzale.

Alcune indicazioni per i partecipanti: chi giunge in auto potrà utilizzare il parcheggio pubblico situato dietro l’Hotel, arrivandovi da via Brusà, la stradina che corre alla spalle dello stesso Hotel, imboccando la via dalla curva dove si trova anche il centro civico, (in direzione chiesa di Pacengo). Chi trovasse posteggio nella zona dietro la chiesa, invece, è pregato di percorrere a piedi via della Breara e risalire lungo via del Capitel, per sbucare poco prima della curva sulla sr249 e di incamminarsi sulle vie dietro l’albergo, raggiungendo così il piazzale senza camminare a lato Gardesana. (vedi mappa sotto).

Sono già giunte numerose adesioni di partecipazione alla manifestazione da parte di cittadini lacustri, ma anche di autorità locali. Ci saranno anche amici olandesi della famiglia del ragazzo tragicamente mancato. Hanno assicurato la presenza i sindaci, o loro delegati, di Lazise, Castelnuovo e Peschiera; numerosi amministratori dei Comuni, sia dei gruppi di maggioranza che di minoranza; il consigliere regionale Andrea Bassi, il sindaco di Garda e deputato di Forza Italia Davide Bendinelli, l’on dem Alessia Rotta e di altri ancora che si aggiungeranno in questi giorni. A.S.

*fonte dell’articolo: ReportGarda

YouGardaCard – Other Languages

Lascia il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

4 + 5 =